Translate

martedì 14 marzo 2017

LA RAGAZZA IN BARCA E L'ESTATE MONDELLIANA DEL 1957



Le due fotografie riproposte da ReportageSicilia ritraggono una giovane donna in posa a bordo di gozzo nel mare di Mondello e di capo Gallo.
Le immagini furono utilizzate nel giugno 1957 dall'Ente Provinciale per il Turismo per pubblicizzare le "Manifestazioni dell'Estate Mondelliana a Mondello Lido", organizzate a beneficio di palermitani e turisti.
L'elenco comprendeva, oltre alle ordinarie regate veliche ed alle gare di canottaggio, l'immancabile Torneo di Canasta ( all'epoca non ancora soppiantato da più altezzoso burraco ) quello  Internazionale di Pallavolo ( non erano ancora i tempi del beach-volley ) e le Gare di caccia subacquea ( oggi bandite dalle leggi e soprattutto dalla penuria di pesce ).
A diletto dei vacanzieri mondelliani si aggiungevano nel programma un oggi enigmatico "Raduno Energol", un Concorso regionale per cantati "La Capannina d'Oro" ( quasi un plagio  del nome dello storico locale di Forte dei Marmi ) e una Rassegna nazionale per complessi di musica da ballo; a chiudere la stagione 1957, un Gala di presentazione della moda italiana autunno-inverno.




Cinquant'anni dopo quegli eventi, Mondello sembra avere perso la voglia di offrire un'alternativa alla semplice offerta di un bagno; mentre rimane immutabile il paesaggio estivo delle "capanne" in spiaggia - le stesse, da decenni, ed ogni anno con uno strato in più di vernice - a ricordare una certa immutabilità dello spirito d'iniziativa a Palermo.      




     

Nessun commento:

Posta un commento